Sfogo sulla critica! “tripAdvisor ti amo”

Viviamo in una società sempre più esigente e siamo esasperati…Tutti sappiamo, tutti pretendiamo e troppo paghiamo. La tensione è alta e il limite è oltrepassato: il buongusto se ne va… “tripAdvisor ti amo”
 
 
Il pensiero tra me e me consultando “tripAdvisor “:
Perché non importa se uno e’ veramente stato ospite in un albergo o di un ristorante, va bene lasciarlo giudicare sulla fiducia…
Perché non importa se tutti sono esperti viaggiatori e vanno sempre in 4 e 5 stelle, ma una cosa così non gli era mai capitata…
Perché magari ti criticano il servizio che non hai mai detto di avere…
Perché loro pensavano che…
Perché se hai recensioni negative sei uno sfigato, ma se hai recensioni entusiastiche preparati per i prossimi…vorranno la luna…
Perché sei troppo simpatico o magari troppo poco…
Ho una dichiarazione:
A me va bene essere giudicato per il mio lavoro e il lavoro dei miei collaboratori e per la nostra simpatia, ma perché non si possono giudicare…
Proviamo a guardare anche:
Quelle commesse che ti ignorano per chiacchierare e quelle che invece ti vestono da capo a capo a piedi come non avresti mai immaginato…
Quelle cassiere che ti lanciano il paccchetto del prosciutto fresco appena affettato schiacciandolo con non curanza e quelle che mentre aspettano che tiri fuori il portafoglio, iniziano a sistemarti la spesa nei sacchetti…
Quegli impiegati delle poste o uffici vari che appena entri si accorgono di essere così tanto occupati da non poterti considerare e quelli che ti accolgono con un sorriso…
Quei vicini che alle 3 di notte si mettono ad urlare e quelli che ti tengono la porta quando hai le borse in mano…
Quei guidatori che si prendono il macchinone e poi non sanno parcheggiarlo e ti rubano 3 posti e quelli che ti segnalano un pericolo…
Quei politici dalle mille promesse e dalle zero certezze e quelli che si dimostrano concreti…
Quegli amministratori che non ti aiutano , ma ti fanno perdere tempo e quelli che sanno fare il loro mestiere…
Voglio solo scrivere una recensione, perché il cliente ha sempre ragione e anch’io a volte sono il cliente!
Grazie! Scusate…

Commenti

  1. Mai sfogo fu più veritiero!
    Non solo il buongusto…il buonsenso, se ne va…
    complimenti per la brillante sagacia!

Scrivi un commento

Il commento sarà pubblicato solo dopo la moderazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>